Cappa statica

La cappa statica CCK2, è un dispositivo utilizzato per il convogliamento delle arie da campionare da sorgenti areali attive (Biofiltri). È composta da una base di area nota e un camino di espulsione cilindrico con diametro noto. Sul condotto di uscita della cappa sono predisposte delle aperture per consentire il prelievo del campione e la misura dei parametri fisici dell’emissione. CCK2 è costituita di materiale inerte dal punto di vista odorigeno (acciaio).

La cappa statica CCK2 è progettata e costruita secondo le Leggi Regionali e Linee Guida vigenti:  D.G.R. 20 febbraio 2012 N° IX/3018 “Determinazioni generali in merito alla caratterizzazione delle emissioni gassose derivanti da attività a forte impatto odorigeno”, Regione Puglia secondo quanto specificato LEGGE REGIONALE  n. 23 del 16 aprile 2015 e dalle LINEE GUIDA ARTA ABRUZZO per il monitoraggio delle emissioni gassose provenienti dagli impianti di compostaggio e bioessicazione.

La Cappa CCK2 può essere progettata e costruita secondo esigenze specifiche del cliente.