Low Speed Wind Tunnel (LSWT)

La  Low Speed Wind Tunnel (LSWT) è un dispositivo per il convogliamento delle arie da campionare derivanti da sorgenti areali passive e quindi senza flusso indotto (ad esempio: vasche degli impianti di depurazione acque reflue o cumuli di diverso materiale come stoccaggio dei fanghi essiccati).

Il corpo centrale, che andrà a contatto con le aree da campionare, è costituito interamente da acciaio ed è predisposto per essere equipaggiato da galleggianti (in dotazione) ed essere utilizzato su superfici liquide.

LSWT è progetta e costruita da Osmotech secondo quanto specificato dal D.G.R. 20 febbraio 2012 N° IX/3018 “Determinazioni generali in merito alla caratterizzazione delle emissioni gassose derivanti da attività a forte impatto odorigeno”.

Il sistema wind tunnel è disegnato per simulare la condizione atmosferica di flusso parallelo senza rimescolamento verticale: una corrente di aria orizzontale nota, passante sulla superficie, raccoglie i composti odorigeni volatilizzati provocando un’emissione di odore.

Una corrente di aria neutra è introdotta nella cappa a velocità nota e, al di sopra della superficie emissiva, avviene un trasferimento di massa convettivo. Gli odoranti si mescolano alla corrente gassosa e fuoriescono dal condotto di uscita dal quale viene prelevato il campione.